Fotografica

La Certosa di Pavia

Partendo dalla darsena dei Navigli, si percorre la ciclabile che costeggia il Naviglio Paves. Lungo il percorso si possono osservare la casa del guardiano, le chiuse,ormai in disuso, un antico ponte in prossimità di Pavia, Le sponde del Naviglio denunciano uno stato di incuria così come il naviglio stesso. Dopo un percorso di circa 30 Km. si imbocca un vialone spalleggiato da un duplice filare di altissimi pioppi e in fondo appare la basilica, alta e insigne.

I monaci cistercensi che abitavano all`interno del Monastero, adiacente alla Certosa avevano un vero e proprio orto botanico e svilupparono l`erboristeria da cui nacque la cosidetta ”medicina” monastica o ”medicina dei semplici”.

Si possono osservare le ricette scritte dai monaci su tavole di legno lungo il corridoio che porta al monastero.Ogni anno in primavera ed autunno, nella Certosa di Pavia, si allestisce una mostra di piante medicinali onde far meglio conoscere e apprezzare le virtù terapeutiche delle piante.

Accedi