Area Medica

Dr. Paolo Ghiringhelli

Dr. Paolo Ghiringhelli
  • Università: di Milano
  • Lauree: in Medicina e Chirurgia
  • Specialità: in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio

Nato a Novara il 25-5-1960, si è iscritto nel 1978 alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano, laureandosi con pieni voti, il 19-7-1985 con la tesi ”Indicazioni all’intervento chirurgico in pazienti affetti da carcinoma polmonare. Osservazioni su 714 casi”.

Attività ospedaliera

E’ stato assistente di ruolo a tempo pieno della I Divisione di Medicina dell’Ospedale di Gallarate dal 30-9-1986 al 31-10-1990. Da tale data e fino al 30-11-1993 è stato aiuto incaricato a tempo pieno della medesima Divisione. Successivamente, a seguito di pubblico concorso, è stato nominato aiuto di ruolo a tempo pieno e dall’1-1-1995 dirigente di I livello, fascia A, sempre della medesima Divisione. In data 16.7.2004 ha cessato tale attività in seguito alla sua nomina a Direttore dell’Unità Complessa di Medicina Interna dell’Ospedale di Tradate.

Durante il periodo di attività nell’Ospedale di Gallarate ha avuto cura di approfondire e praticare molte tecniche impiegate per la diagnosi e la cura di Pazienti affetti da malattie di interesse internistico. Ha così appreso ad eseguire: a) analisi del fondo oculare con oftalmoscopio portatile; b) agoaspirato e biopsie ossee, epatiche ed enteriche; c) capillaroscopia; d) tecniche di rianimazione e di terapia intensiva; e) indagini endoscopiche. In particolare, ha collaborato con il servizio di broncoscopia dal 1985 al 1986 e con il servizio di endoscopia digestiva dal 1986 al 1994 eseguendo personalmente, nel periodo 1990 – 1994, dopo delibera della Direzione Sanitaria, 554 endoscopie. Nel 1994 si è dotato di un ecografo che utilizza correntemente per completare l’esame clinico dei pazienti.

Dal 1.8.1999 e fino alla data delle sue dimissione dall’Ospedale di Gallarate è stato responsabile dell’attività operativa professionale autonoma “Immunologia Clinica”.

Dal 20.11.2002 al 16.7.2004 è stato coordinatore del “gruppo di Studio per le malattie ImmunoReumatologiche” dell’Ospedale di Gallarate.

Durante il periodo di attività nell’Ospedale di Gallarate, ha svolto continuativamente visite di consulenza in tutti i Reparti ed attività ambulatoriale non solo di Immuno-Reumatologia ma anche di Medicina interna contribuendo a risolvere casi clinici complessi. Tali casi, che hanno costituito motivo di discussione con i Colleghi, hanno iniziato ad essere pubblicati dal 1993 prevalentemente sulla Rivista “Il Policlinico. Sezione Pratica”.

Dal 17.7.2004 è Direttore dell’Unità Complessa di Medicina Interna dell’Ospedale di Tradate e dal 1.11.2005 all’1.7.2012 è stato Direttore del Dipartimento Medico dello stesso Ospedale.

Nell’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna dell’Ospedale di Tradate vengono ricoverati anche pazienti afferenti all’Unità Operativa Semplice di Neurologia di Tradate e alle Unità Operative Complesse di Nefrologia di Tradate e Saronno.

L’U.C. di Medicina Interna di Tradate comprende anche le Strutture semplici di Diabetologia e Malattie del Ricambio, Oncologia, Broncopneumologia, Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva. Ad essa sono correlati i seguenti Ambulatori: Medicina Interna, Diabetologia, Immuno-Reumatologia, Oncologia, Broncopneumologia, Ematologia, Epatologia e Capillaroscopia.

Anche nell’Ospedale di Tradate ha continuato a pubblicare le discussioni con i Colleghi dei diversi Reparti di casi clinici complessi prevalentemente sulla Rivista “Il Policlinico Sezione Pratica”. Da anni, ogni numero di tale Rivista ne riporta un caso.

Dal 23.10.2008 è Componente del Comitato Etico dell’Azienda Ospeadaliera di Gallarate. Dal 4.05.2010 è membro del Dipartimento Interaziendale Oncologico della Provincia di Varese

Corsi di specializzazione

1) in data 13.7.1988 specializzazione in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio con pieni voti assoluti e lode presso l’Università di Milano;

2) in data 28.5.1990 diploma del Corso di addestramento in Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso presso la Divisione di Medicina d’Urgenza dell’Ospedale Maggiore di Milano;

3) nel 1990 partecipazione ad un corso per l’utilizzazione del computer in Medicina;

4) in data 10.7.1994 specializzazione in Medicina Interna con pieni voti assoluti e lode presso l’Università di Pavia;

5) nel 1994 partecipazione al corso intensivo organizzato dal Centro per l’Apprendimento-Insegnamento permanente in Ultrasuonografia e Diagnostica dell’Università di Modena;

6) dal 1995 ha iniziato ad approfondire le sue conoscenze sull’Immuno-Reumatologia ed ha creato un ambulatorio per queste forme morbose prima nell’Ospedale di Gallarate e poi in quello di Tradate;

7) nel 1995 partecipazione al corso intensivo di Ecografia internistica dell’USSL n. 8 di Arezzo;

8) nel 1997 partecipazione al corso di formazione “Ippocrate” dell’Università Bocconi di Milano per Medici Dirigenti;

9) in data 3.12.1998 superamento dell’esame finale del corso ATLS dell’American College of Surgeons; in data 5.4.2003 superamento del corso di Refresh del medesimo corso;

10) in data 7-6-2000 superamento dell'esame finale del corso ACLS dell'Italian Resuscitation Council;

11) nel 2000 partecipazione al corso di Capillaroscopia organizzato dalla Società italiana di Reumatologia;

12) il 7.11.2001, ha ultimato il I Corso di Formazione Manageriale per Dirigenti di Struttura Complessa organizzato dalla Regione Lombardia, discutendo la tesi dal titolo: “Progetto d’istituzione di un’Unità Organizzativa di Medicina d’Urgenza nell’ambito dell’Azienda Ospedaliera di Gallarate”.
Il 1.12.2010 ha superato l’esame finale del Corso di Rivalidazione del certificato di formazione dal titolo
manageriale “Qualità e Management nelle Organizzazioni Sanitarie” presso Progea;

13) il 27.10.2010 superamento dell’esame finale del corso di “Ecografia clinica in Emergenza Urgenza” della SIMEU a Marina di Massa;

14) partecipazione attiva a numerosi congressi anche internazionali con presentazione di 28 relazioni e 19 poster;

15) è stato moderatore in 5 Congressi Nazionali della FADOI ed in 2 regionali;

16) è in regola con i crediti formativi richiesti nell’ambito del programma di formazione continua in Medicina (E.C.M.).

Attività didattica

Dal 1989 a tutto il 1992 è stato insegnante presso la Scuola Infermiere Volontarie della C.R.I..

Dal 1990 al 1994 ha insegnato Patologia Medica presso la Scuole Infermieri Professionali dell’Ospedale di Gallarate.

Dal 1997 segue studenti di Medicina nella preparazione della loro tesi di laurea.

Nel 1998 ha tenuto un corso di aggiornamento, della durata di 4 ore, agli Infermieri Professionali del Pronto Soccorso dei Presidi dei tre Ospedali dell’Azienda S. Antonio Abate di Gallarate, sul tema “Triage nel DEA”.

Dall’anno accademico 1997-1998 fino al 1999-2000 ha avuto l’incarico di Professore a contratto per il II anno del Corso di Diploma Universitario per infermiere, prima dalla II Facoltà di Medicina dell’Università di Pavia con sede a Varese e poi dall’Università dell’Insubria di Varese. Materia di insegnamento era l’immunologia e la durata annuale del corso di 25 ore.

Il 07-03-2002 ha tenuto presso l’Università dell’Insubria di Varese un Seminario di “Casi clinici in Immunologia”.

Il 17-10-2002 ha presentato, presso l’Ospedale di Busto Arsizio, un caso clinico dal titolo “Episodi dispnoici di difficile inquadramento diagnostico in Paziente con pregresso timoma”. L’incontro era accreditato dal Ministero della Salute secondo i crediti ECM.

Nell’anno accademico 2002-2003, ha tenuto dal 22.2 al 29.2, per un totale di 20 ore, il corso d’epatologia per studenti del secondo anno della Scuola Albanese per Infermieri Professionali “Elena Gjika” di Elbasan.

Negli anni decorrenti dal 2002 al 2007 ha organizzato annualmente corsi di aggiornamento in Medicina nell’ambito del Servizio “Educazione continua in Medicina”.

Dall’anno accademico 2004-2005 al 2006-2007 è stato Professore a contratto dell’Università dell’Insubria di Varese per il II anno del Corso di Laurea in Infermieristica nella sede di Busto Arsizio. Materia di insegnamento erano le malattie dell’Apparato respiratorio e la durata annuale del corso era di 15 ore.

Dall’anno accademico 2008-2009 è Professore a contratto dell’Università di Milano per il II anno del Corso di Laurea in Infermieristica nella sede di Busto Arsizio. Materia di insegnamento è la Medicina Interna e la durata annuale dei corsi è di 22 ore.

Nell’ambito del corso di formazione dei Medici di Medicina Generale ha tenuto in data 9.7.2009 un seminario dal titolo “Aggiornamenti in tema di Leucemie acute” e il 21.07.2009 un altro seminario dal titolo “Approccio pratico al Paziente con patologia epatica”.

Attività scientifica

Ha avuto un orientamento eminentemente pratico avendo lo scopo di approfondire soprattutto la diagnostica e la terapia delle diverse forme morbose.

La sua produzione scientifica comprende lavori di broncopneumologia, oncologia, patologia e clinica medica. Essa consta: di 198 pubblicazioni su riviste, di 19 poster e 29 relazioni a Congressi, del capitolo XVIII del libro "Compendio di Chirurgia" edito da Minerva Medica nel 1990 e del volume “Diagnostica pratica. Discussione di casi clinici” pubblicato dall’Associazione dei Primari Medici della Lombardia nel 1996.

Dal 1996 è socio della Società Italiana di Medicina Interna e dal 2004 anche della Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Medici Internisti Ospedalieri.

E’ stato Moderatore nei seguenti Congressi Nazionali FADOI (Federazione Nazionale Associazioni Medici Internisti): il 17.5.2007 a Roma sulla “Terapia antitrombotica: le evidenze e la pratica clinica”; il 7.5.2008 a Firenze su ”Profilassi e Terapia antitrombotica in Medicina Interna”; il 18.5.2009 a Cernobbio su “Profilassi e Terapia antitrombotica in Medicina Interna; il 17.5.2010 a Bologna su “Leucemia linfatica cronica: i nuovi approcci” e il 06.05.2012 alla sessione di comunicazioni libere.

E’ stato Moderatore nei seguenti Congressi Regionali: il 29.9.2007 a Tradate sulle “Apnee del sonno” ed il 13.5.2009 a Solbiate Olona su “Approccio multidisciplinare al Carcinoma del Colon-Retto”.

Nel periodo 3-30.5.2010 ha partecipato allo studio policentrico nazionale ATA-AF (Anti thrombotic Agents in Atrial Fibrillation. Routine management of atrial fibrillation: a survey in italian routine practice) dell’ANCO (Associazione Nazionale Cardiologi Ospedalieri).

Attività di volontariato

Nel 1987 ha frequentato il corso d’Ufficiale Medico della C.R.I ed è in attesa di avanzamento al grado di Maggiore.

Come ufficiale medico della C.R.I. ha partecipato a corsi di addestramento ed è stato impiegato in occasione di alcune calamità. In particolare, dal 2-4-1999 al 2-5-1999, a Kukes, ai confini tra Albania e Kosovo, è stato responsabile della degenza medica e chirurgica dell’Ospedale da Campo del 68° Gruppo Sanitario Mobile. In seguito a tale servizio è stato attribuita una medaglia di bronzo con la seguente motivazione:

“In forza al primo contingente C.R.I. inviato nell’ambito della missione umanitaria “Arcobaleno” al confine tra Albania ed Jugoslavia presso il campo di Kukes I, si adoperava pur in condizioni disagiate ed ostili dimostrando elevato spirito di sacrificio e spiccato senso altruistico prodigandosi in favore della popolazione locale vittima del conflitto in atto, così da focalizzare attenzione ed apprezzamento a livello Internazionale circa l’efficienza della struttura sanitaria della C.R.I.”.

Il 10/06/2000 ha partecipato, in qualità di relatore, esponendo il tema "Emergenze Mediche" al II Convegno Nazionale Ufficiali Medici CRI.

Il 19/05/ III Al convegno Nazionale Ufficiali Medici CRI dal titolo ha esposto una relazione dal titolo:
“Organizzazione di un Reparto Campale di Medicina Interna”.

Dal 21 al 24/01-2002 ha partecipato al corso informativo per Ufficiali Medici presso la Scuola Militare Interforze per la difesa Nucleare, Biologica e Chimica di Rieti.

Dal 22.02.2003 al 29.02.2003, per l’anno accademico 2002/2003 ha tenuto in Albania, a titolo completamente gratuito, per un totale di 20 ore, un corso di epatologia per studenti della Scuola Infermieri Professionali “Elena Gjika” di Elbasan.

Nell’ambito dell’emergenza per il terremoto dell’Abruzzo dall’1 all’8 agosto del 2009 è stato Responsabile Sanitario dell’Ospedale da Campo del Corpo Militare della Croce Rossa, presso la località di Paganica, (l’Aquila) devastata dal sisma.

Tutta la sopraddetta attività è stata eseguita utilizzando le giornate di ferie.

Accedi